📕

9. Misura la tua vita

Tag
Data
URL
Per essere felice, misura la tua vita. I Giapponesi della Toyota la sapevano lunga: "Non puoi migliorare ciò che non puoi misurare". Possiamo risolvere tutti i problemi nella nostra vita semplicemente misurandoli. Le persone ingrassano perché non misurano le calorie che assumono. I business falliscono perché non misurano a sufficienza il cash flow, il mercato o il clima interno. Le relazioni, che hanno un tasso di fallimento più alto delle startup, falliscono perché non si misura assolutamente nulla. Vogliamo avere successo—una relazione di successo, un lavoro di successo, un business di successo. Ma successo non vuol dire nulla senza una metrica con cui misurarlo. "Salvare il mondo" non è un buon obiettivo. Non è misurabile e lascia spazio ad interpretazioni. "Meno dell'1% della popolazione mondiale che vive sotto la soglia di povertà". Questo è un obiettivo. Per essere felice, devi migliorare negli aspetti della vita che per te contano. Di conseguenza inizia a misurare e le azioni seguiranno. Inizia studiando il mondo dei dati. Impara ad usare Excel, Power BI, SQL, R. Studia statistica, probabilità, forecasting, machine learning. Diventa un data scientist a tutto tondo. Ricorda che non esiste l'essere portati per qualcosa o no, esiste solo quanto tempo dedichi ad un certo argomento. Quindi impegnati e studia, perché il payoff è altissimo. Il primo beneficio di questo sforzo è che non avrai mai più problemi a trovare lavoro. La mole di dati continua a crescere esponenzialmente; una persona che sa manipolarli sarà sempre più richiesta—e sempre più ben pagata. Ma i veri vantaggi sono altri. Primo: avrai il fisico dei tuoi sogni. A questo punto avrai imparato che, prima di raggiungere il fisico dei tuoi sogni, devi definire cosa vuol dire. Che percentuale di massa grassa vuoi avere? Quanto devi pesare? Quanto vuoi sollevare in deadlift? Quando vuoi essere flessibile? Definiti i KPIs, misura tutto ciò che ti serve per raggiungere gli obiettivi. Le calorie che consumi e quelle che immetti nel sistema, i macronutrienti, il numero di volte in cui vai in palestra, gli esercizi che fai. Continua a tenere traccia di tutto e dei tuoi risultati. Se vedi che i risultati non stanno andando nella direzione sperata fermati; contatta un esperto per capire dove stai sbagliando. È a questo che servono i dati, a prendere decisioni. Ma proprio qui sta la differenza. Tu ora puoi prendere una decisione informata e virare verso la direzione giusta senza indugi. Puoi anche valutare se i consigli dell’esperto funzionano o se stai tralasciando qualche indicatore. I numeri non mentono mai. Secondo: avrai una relazione perfetta. In tutte le relazioni, uno dei principali problemi è la comunicazione. Ma la verità è che le persone comunicano, i problemi vengono fatti notare. Spesso ripetutamente. Talvolta urlando. Quello che manca è una formalizzazione delle comunicazioni. Immagina una lite classica: una controparte che si lamenta del fatto che fa tutto lei in casa. Ma se questa assunzione non viene misurata, è opinabile. Misura chi fa cosa, mettilo nero su bianco e riflettete insieme, a mente fredda, sui dati. Una volta esaminati, potete spartivi equamente i compiti e tenere poi traccia di chi rispetta e quanto rispetta i propri compiti. In questo modo tutti i litigi finiscono in un secondo. O hai fatto ciò che dovevi oppure no. E se non l'hai fatto forse è necessario ridefinire chi fa cosa. Ma ora non è più una discussione su chi ha ragione o no; è una discussione su come ottimizzare il processo "gestione casalinga". Idem per tutti gli altri problemi. "Dobbiamo passare più tempo insieme." Definiamo un KPI e misuriamolo. "Sei sempre con i tuoi colleghi." Definiamo un KPI e misuriamolo. "Non possiamo passare tutte le domeniche dai tuoi". Definiamo un KPI e misuriamolo. È romantico? Assolutamente no. Ma ricorda che per ogni momento romantico in una relazione, ci sono centinaia di momenti molto meno romantici. Per ogni uscita a San Valentino, ci sono centinaia di colazioni insieme il lunedì mattina. Per ogni fuga romantica alle Maldive, ci sono migliaia di mercoledì sera in cui vuoi solo stare sul divano senza fare niente. Le relazioni, cosi come il tuo aspetto fisico, i tuoi hobby e il tuo business, non possono che beneficiare dall'essere misurate. E poi, quando avrai ottimizzato tutto, potrai avere più tempo per fare quello che ami davvero. Sia esso stare con il tuo partner o far vedere il tuo fisico perfetto. "Non puoi migliorare ciò che non puoi misurare". Per essere felice, misura la tua vita.